Sede Legale FIRENZE VIA MARIO ULIVELLI 37 15 Strutture operative in tutta Italia
+393292278868
info@doppiservizi.it

Criptovalute o Criptomonete : vediamo cosa sono

Criptovalute o Criptomonete : vediamo cosa sono

Spread the love

Una criptovaluta è un tipo di moneta digitale creata attraverso un sistema di codici. Le criptovalute funzionano in modo autonomo, al di fuori dei tradizionali sistemi bancari e governativi. Utilizzano la crittografia per rendere sicure le transazioni e regolamentare la creazione di unità supplementari.

Dal nome si evince già qualcosa: le criptovalute (Cryptocurrency in inglese) sono delle monete digitali utilizzate per fare acquisti; vengono anche chiamate criptomonete.

Cosa sono le criptovalute?

Sono delle monete digitali utilizzate per fare acquisti; vengono anche chiamate criptomonete.

Queste criptovalute godono della tecnologia Blockchain che garantisce un sistema di protezione inattaccabile verso queste monete digitali: per questo vengono chiamate criptovalute.

Inoltre i pagamenti effettuati con le criptovalute sono difficilmente rintracciabili, garantendo l’anonimato anche a persone malintenzionate.

Chi ha creato le criptovalute

In generale, questi “soldi” virtuali sono creati e sviluppati da ingegneri o informatici. Dietro la creazione di queste valute vi sono intense operazioni di calcolo e di sviluppo informatico, nonchè anche test per verificare la solidità della loro sicurezza.

Quali sono le più famose

La criptovaluta più famosa è il Bitcoin ma ce ne sono tante altre come ad esempio Ethereum.

Dietro a queste vi sono intense attività di trading: poichè funzionano proprio come soldi, hanno una valenza particolare nel settore finanziario e anche nella borsa dove molte persone investono soldi e azioni su di esse.

Come funzionano?

Ora che abbiamo un po’ più chiaro cosa sono le criptovalute, risulterà piuttosto utile capire come funzionano e su quali principi si basano. Le valute, o almeno la maggior parte, hanno per definizione un’origine digitale e derivano da un’operazione chiamata mining, termine che proviene dal gold mining, ossia l’attività di estrazione dell’oro.

In questo processo, i computer tendono a risolvere complessi problemi matematici che in cambio generano monete digitali. Gli users possono anche scegliere di comprare criptovalute dai broker per poi inserirle o spenderle tramite portafogli digitali.

Le criptovalute, o almeno la maggior parte di esse, sono pensate per introdurre nel sistema nuove unità di moneta, ma con dei limiti quantitativi imposti per evitare inflazione e per aumentare il loro valore. Nel caso del Bitcoin, ad esempio, l’attività di mining si interromperà quando saranno raggiunte 21 milioni di unità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *