Sede Legale FIRENZE VIA MARIO ULIVELLI 37 15 Strutture operative in tutta Italia
+393292278868
info@doppiservizi.it

One e il nuovo modo di Amazon per pagare

One e il nuovo modo di Amazon per pagare

Spread the love

One Amazon è il nome della nuova tecnologia che consente ai clienti di pagare nei negozi esclusivamente scansionando il palmo della loro mano.

L’ha sviluppata e introdotta lo scorso anno il colosso dell’e-commerce (e non solo, visto che controlla ormai moltissimi negozi fisici, compresa la catena Whole Foods o quella nota come “4-star” dove si trova una selezione di prodotti della piattaforma) che sta allargando la tecnologia in più negozi dell’area di Seattle, nello stato statunitense di Washington.

ONE sulle orme di Amazon Go

Come si fa la spesa in uno degli Amazon Go? I negozi sono senza casse, dove entri con un QR Code collegato al tuo account, prendi quello che ti serve ed esci. Il conto lo fa il complesso sistema di telecamere e sensori che segue ogni tuo movimento, traccia i prodotti acquistati e poi manda l’addebito sulla carta di credito collegata al profilo.

Con Amazon One, in sostanza, il codice QR viene sostituito dal palmo della pano. Non c’è neanche più bisogno di estrarre il telefono dalla tasca.

Come funziona nel dettaglio?

Il sistema scansiona la mano e identifica le sue caratteristiche uniche come la superficie e la ragnatela di vene e capillari.

La prima volta occorre ovviamente associare il palmo (o entrambi) a una carta di credito, e non è necessario collegare entrambi gli elementi a un account Amazon.

Poi non c’è più nulla da fare per gli acquisti successivi. Niente che non si fosse già visto, si tratta di un metodo di riconoscimento biometrico abbastanza sicuro (senza contare le solite e importanti questioni legate alla riservatezza e al trattamento di quelle informazioni sensibili, già sollevate lo scorso autunno al momento della presentazione del sistema, per esempio dall’associazione britannica Big Brother Watch).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *